PRESENTATO IL LIBRO "PROTAGONISTI IMPERFETTI, 31 STORIE DI ROCK"

Gimigliano, Domenica 14 Maggio 2017 - 18:01 di redazione gimigliano

 “Se è vero che c’è uno sterile proliferare di letteratura musicale, sul bisogno di sapiente conoscenza non c’è alcuna incertezza” questo l’incipit della prefazione di Vittorio Pio, apprezzato giornalista catanzarese, che apre il libro “Protagonisti Imperfetti” di Antonio Ludovico, edito da “Altromondo” e presentato venerdì a Gimigliano su iniziativa della proloco. Trentuno storie di rock aperte a risvolti spesso inattesi che fanno emergere da una sorta di mondo di mezzo della musica protagonisti visti con lo sguardo di un amico appassionato; Antonio Ludovico ha il merito di saper rendere fruibile ai cultori del rock e ai curiosi della letteratura musicale un immenso bagaglio di conoscenza, tutto con estrema fluidità e semplicità. In “Protagonisti Imperfetti” emergono particolari sui personaggi meno celebri del rock internazionale, ma dal grande valore artistico che di certo risponde ad un bisogno di conoscenza fecondo e mai sopito. L’avvincente racconto delle pagine di storia di un genere musicale che ha segnato intere generazioni è stato molto seguito dai presenti, d'altronde il territorio pullula di appassionati di musica, una realtà che riesce sempre ad unire.

La presentazione, moderata da Claudio Rotella, è stata impreziosita dagli interventi di Antonio Mazza, presidente della proloco che ha fatto un excursus storico sul fermento musicale che ha portato alla nascita del rock sul finire degli anni ’50. A seguire l’illuminante intervento di Giuseppe Cugnetto, docente di lettere mai domo dal successo effimero della maggior parte degli artisti contemporanei e nostalgico dei più grandi interpreti del rock italiano e internazionale che fondavano il proprio successo sulla conoscenza. Il successo inteso come un’onda fatta da artisti abili  ad entrare nella cultura dei giovani, segnare intere generazioni di musicisti e contribuire da protagonisti ad una rivoluzione culturale senza tempo. <<Un’onda che origina dal rinascimento della musica degli anni ’50 e ’60 e, libera da qualsiasi contenzione, ha portato alla massima espressione di talenti unici>> afferma Ludovico in lungo e coinvolgente intervento che ha concluso una presentazione ricca di contenuti, anche multimediali con la riproduzione di estratti del concerto di Woodstock del 1969 e di celebri brani rock che entrano facilmente nelle arterie di mani in preda a spasmi su batterie improvvisate. “Protagonisti Imperfetti” si adatta anche alla lettura di neofiti della musica, mentre i più esigenti non rimarranno delusi da quello che è l’effetto di una passione condensata nella storia di trentuno protagonisti, un viaggio oltre le apparenze che spesso rasentano la perfezione.

L'AUTORE: Antonio Ludovico è un avvocato penalista del foro catanzarese, pur non avendo mai suonato in una band nutre da sempre una grande passione per il rock e per un gruppo icona del rock mondiale, The Beatles. Curatore del Museo del Rock di Catanzaro, ha alle spalle già altre tre pubblicazioni. “Protagonisti Imperfetti” arriva dopo la pubblicazione del romanzo Siamo sole e della raccolta di racconti A voce Bassa e anticipa invece il suo ultimo romanzo La porta socchiusa, edito dalla Rubbettino.

Fonte: Il Quotidiano del Sud

Galleria fotografica

12 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code