Fare per Catanzaro: "Abramo non sa mai nulla, ma non l'ha capito che il sindaco è lui?"

Catanzaro, Mercoledì 14 Marzo 2018 - 11:19 di Redazione

Abramo non sa mai nulla, non ha mai colpe, ma non l'ha capito che il sindaco di Catanzaro è lui? Con la vicenda della Catanzaro Servizi S.p.A. va in scena la nuova commedia del sindaco. Il primo cittadino cerca di mettersi inutilmente al riparo scaricando coraggiosamente tutte le colpe sugli altri. Come sempre Abramo trova scuse, come sempre lui non ne sa niente, come sempre non è colpa sua. Ma almeno per una volta, Abramo, lo vuole fare il sindaco di Catanzaro? Si vuole prendere le sue responsabilità? Si vuole assumere oneri ed onori almeno una volta? Le chiediamo di fare il sindaco, o almeno tentare di farlo una volta, non diciamo per un giorno intero ma almeno per un'ora al giorno, e in quell'ora per favore si assuma le responsabilità del suo ruolo, della sua carica, della gestione della sua Città. Non possiamo assistere ogni volta a questo valzer di responsabilità sempre sugli altri. Troppo facile incolpare i dirigenti? E a loro chi da gli ordini? Il solito cerchio magico di poteri superiori ed occulti. Allora e' vero che il Sindaco c e' ma non comanda! Ma allora e' vero che gli assessori e dirigenti agiscono autonomamente? Ma il Sindaco cosa ci sta a fare se tutti si muovono senza che lui mai sappia nulla e mai venga informato di ciò che fanno Dirigenti o Assessori? Ma quei pochi catanzaresi hanno eletto Sergio Abramo per cosa? Non è una bella cosa sapere che il Sindaco non è informato di cosa fanno i suoi uffici, non ci fa una bella figura Abramo a tentare ogni volta di rattoppare le sue magagne ammettendo che non sapeva o non era stato informato. Catanzaro ha bisogno di un Sindaco vero, competente, un Sindaco che sappia gestire la sua squadra e i suoi dipendenti, serve un Sindaco che abbia le attitudini al comando e che si faccia rispettare, che abbia la fiducia dei suoi cittadini, dei suoi colleghi, che abbia credibilità e che dimostri competenza. Purtroppo Abramo finora sta dimostrando di essere solo una brava persona ma per niente capace di fare squadra e gestire l'ente Comune di Catanzaro. Vada in Procura e faccia i nomi dei suoi avversari che come lei ha asseverato hanno utilizzato metodi abituali per trovare consensi con voti di scambio, o lo dichiari pubblicamente nel prossimo consiglio comunale. Caro Abramo, ci dimostri una volta per tutte di essere il Sindaco di tutti e non di una parte della città che l'ha votata con insufficienza e non con "ampiezza" e, ringrazi il Consigliere Celia per il lavoro che quotidianamente svolge a tutela della collettività e contro lo sperpero di soldi pubblici, che vengono elargiti con le tasse che tutti i catanzaresi pagano.

Il Direttivo #fareperCatanzaro



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code